La nostra scalata verso la vetta della Piramide continua, siamo al quarto gradino dove incontriamo il pesce insieme alla carne bianca.
Il pesce è ricco di proteine ad alto valore biologico ed è facilmente digeribile; è inoltre un’ottima fonte di grassi omega-3, che aiutano nella prevenzione delle malattie cardiovascolari e sono buoni antiossidanti. Si consiglia di consumarlo almeno 2-3 volte a settimana in alternativa alla carne, preferibilmente fresco o surgelato. Sono invece da consumare più saltuariamente i prodotti sott’olio o affumicati, in quanto ricchi di sale.
Per quanto riguarda la carne, quella bianca è da preferire a quella rossa, poiché contiene minor quantità di colesterolo. Per le cotture preferire quelle semplici, quali ai ferri, arrosto o lessa.

La chef Andrea Antonella Cioffi (Gemme di gusto) ci ha suggerito due ricette per gustare il baccalà in maniera diversa e originale. Provatele e diteci se vi sono piaciute!

baccalà porri

BACCALÀ MANTECATO AI PORRI

Ingredienti per 4 persone:
700 g di baccalà già bagnato
2 porri medi
2 patate medie
50 g di burro
2 bicchieri di latte
Olio evo
Sale e Pepe qb

Procedimento:
Lavare e asciugare il baccalà in un canovaccio. Deliscare il pesce e metterlo in ammollo nel latte per due ore. Nel frattempo brasare in padella con l’olio i porri con le patate tagliate a fette sottili. Aggiungere sale e pepe. Trascorso il tempo di marinata, cuocere il baccalà con il latte aggiustandolo eventualmente di sale e pepe. Una volta cotto, frullare tutto nel mixer riducendolo in crema. A piacere, tostare dei crostini di pane oppure servire su crostini di polenta bianca o gialla: su ogni crostino distribuire le verdure brasate e la crema di baccalà.

baccalà insalata

BACCALÀ IN INSALATA

Ingredienti per 4 persone:
700 g di baccalà già bagnato
600 g di broccoli
1 limone
200 g di olive nere
Olio evo
Sale qb

Procedimento:
Cuocere il baccalà a vapore insieme ai fior di broccoli per 10 minuti circa. Nel frattempo preparare un’emulsione con del succo di limone, olio evo e sale. Quando pesce e verdure saranno tiepide, condire con l’emulsione. Completare con le olive nere.

The following two tabs change content below.

Lucia

Dietista che ama il cibo sotto ogni punto di vista: salutare, di qualità, ma anche legato alla tradizione e alla famiglia. Vi darò consigli per mangiar sano, divertendosi. Altra mia passione? Il gelato. Eh sì perché una dietista non si può far certo mancare un alimento così buono soprattutto nelle giornate più calde! Mangiar sano non vuol dire privarsi totalmente dei dolci! Ecco perché vi accompagnerò alla scoperta di questo alimento, a partire dalla sua produzione, le sue caratteristiche, ma anche nuovi gusti particolari!