Il nostro viaggio alla scoperta della Piramide alimentare si sta per concludere, siamo arrivati al sesto ed ultimo gradino della piramide, il gradino più piccolo dove troviamo quindi i prodotti da consumare saltuariamente, una, massimo due volte a settimana: carne rossa, salumi e dolci.
La carne, in modo particolare quella rossa, è ricca di grassi saturi e di colesterolo, il cui consumo elevato aumenta il rischio per le malattie cardiovascolari.
Gli insaccati invece, oltre al loro contenuto elevato di grassi saturi e colesterolo, sono ricchi anche in sale, quindi dannosi per la pressione arteriosa. Fra i salumi meglio preferire il prosciutto (eliminando il grasso visibile) e la bresaola.
Per quanto riguarda la carne sono da preferire le cotture più semplici, eliminando il grasso visibile.

Sia per la carne che per i dolci, ponete attenzione alla qualità,
poco ma buono!

I dolci sono da consumare con moderazione per il loro elevato contenuto in grassi e zuccheri. Meglio preferire i dolci fatti in casa o artigianali, e naturalmente meno elaborati!

La nutrizionista ci insegna a consumare più raramente gli alimenti sull’ultimo gradino, ma chi potrebbe rinunciare ai dolci?

Abbiamo pensato di suggerirvi la ricetta di un dolce speciale, che potrete mangiare senza troppi sensi di colpa! Non contiene uova, burro nè latte; la farina e lo zucchero non raffinati arricchiscono il gusto e un tocco di cioccolata soddisfa la golosità!

Muffin Divertenti

Muffin divertenti

Sotto forma di muffin, potrete servirli a colazione o portarli comodamente come merenda a scuola e in ufficio. Con queste dosi otterrete 8 muffin. Se non avete lo stampo adatto per questi dolcetti e preferite realizzare una torta unica, raddoppiate le quantità.

E ora, al lavoro! Accendete il forno a 180°.
In una terrina, unite:

90 g di farina di grano tenero integrale
75 g di zucchero di canna
2 cucchiai di cacao amaro in polvere
1/2 cucchiaino da caffè di bicarbonato
40 g di cioccolato fondente tritato (o in gocce)

Miscelate questi ingredienti solidi, poi aggiungete quelli liquidi:

3 cucchiai di olio di semi di girasole
1/2 cucchiaio di aceto di mele
125 ml di acqua

Mescolate tutto abbastanza velocemente, l’impasto dovrà risultare un po’ grumoso.

Versare negli stampini e infornare per 25 minuti.

Buon appetito!

The following two tabs change content below.

Lucia

Dietista che ama il cibo sotto ogni punto di vista: salutare, di qualità, ma anche legato alla tradizione e alla famiglia. Vi darò consigli per mangiar sano, divertendosi. Altra mia passione? Il gelato. Eh sì perché una dietista non si può far certo mancare un alimento così buono soprattutto nelle giornate più calde! Mangiar sano non vuol dire privarsi totalmente dei dolci! Ecco perché vi accompagnerò alla scoperta di questo alimento, a partire dalla sua produzione, le sue caratteristiche, ma anche nuovi gusti particolari!