La cioccolata calda è il sogno di ogni goloso, nelle giornate invernali

L’inverno è arrivato, le giornate si accorciano. Cosa c’è di meglio, al ritorno a casa, di sedersi in poltrona con un buon libro e una cioccolata calda?
Questa bevanda ci scalda il corpo e lo spirito, quindi è giusto gustarla nel migliore dei modi.
Negli anni ci siamo abituati ad acquistare bustine di preparati per cioccolata in tazza, ma la ricetta tradizionale è veramente semplice e molto più sana di quelle che possiamo trovare al supermercato.

cioccolata calda

La ricetta

Per fare una cioccolata calda degna di nota, bastano pochissimi ingredienti:

Dose per una tazza:
45 g cioccolato (a pezzettini)
120 g latte (o acqua)

Procedimento:
Scaldare il latte (o l’acqua) fino ad una temperatura massima di circa 65°C, aggiungere il cioccolato a pezzettini e mescolare per circa due minuti.

Qualche consiglio

Semplice, ma quale cioccolato usare?
La risposta non è altrettanto semplice. Cerchiamo di usare un cioccolato fondente, in modo da ridurre il consumo di zuccheri e grassi, e magari di qualità. Anche se in questo modo il costo della nostra tazza di cioccolata sarà un po’ più elevato, l’appagamento che proveremo sarà maggiore.

Nel primo caso, usando il latte, la nostra cioccolata calda risulterà più dolce e delicata.
Se usiamo l’acqua, sarà ancora più importante la scelta del cioccolato, poichè ne verranno esaltati qualità e difetti.

Buona cioccolata!

The following two tabs change content below.

Alessandro

Perito elettronico, follemente appassionato di cioccolato, sono continuamente alla ricerca della tavoletta perfetta. Esisterà?

Ultimi post di Alessandro (vedi tutti)