…è la vostra festa!

Le mamme si sa, sono tutte belle

L’8 maggio (quest’anno) è la vostra festa: che siate casalinghe o in carriera, alcune più alte, altre più basse, una si vede in carne, l’altra le dicono che è troppo magra, ma “la mamma è sempre la mamma” e “le mamme si sa, sono tutte belle”!
Care mamme, che ogni giorno state con noi figli, che amate tutto di noi, persino i difetti, mettevi comode perché questo articolo è dedicato proprio a voi! Non importa come siete, l’importante è che ci siete. Approfittate per regalarvi una pausa dal tran-tran quotidiano: oggi parliamo del fiore che vi rappresenta, magari ve ne faranno dono, oppure cercatelo voi stesse!

Azalee Festa della Mamma

La pianta perfetta da regalare per la festa della mamma è l’Azalea, originaria della Cina, ha un fiore bellissimo e raffinato. Nella tradizione orientale simboleggia la femminilità, ma anche la temperanza, qualità di cui sono dotate tutte le donne e mamme del mondo.

La pianta perfetta per la festa della mamma è l’Azalea

Inoltre le Azalee hanno un valore di portafortuna, quindi se state per affrontare nuove sfide, questo è il fiore che fa per voi! Fate però attenzione al colore: se il fiore rosso è simbolo di vendetta e quello giallo rappresenta la falsità, per non sbagliare puntiamo sul rosa!
L’ Azalea è una pianta facile da coltivare. Si propaga bene per talea, prelevando un rametto dalla pianta madre. Appartiene alla famiglia delle Ericacee, ha taglia media, puo’ raggiungere i 40-90 cm di altezza. Forma dei piccoli arbusti, dalle foglie ovali, verde scuro e ruvide. In primavera produce numerosi fiori a trombetta, riuniti in mazzetti, che possono essere di vari colori. E’ una pianta che ama gli ambienti ombrosi e freschi.
Per la coltivazione è consigliabile un terriccio con una alta percentuale di torba: è bene che la piantina sia rialzata rispetto al terreno perché teme il ristagno idrico. Da Marzo a Ottobre è bene innaffiarla ma non eccessivamente; dopo l’attecchimento è bene concimare regolarmente con prodotti specifici (per piante acidofile). Per quanto riguarda la potatura è bene eliminare i fiori secchi, ma anche i rametti troppo rigogliosi.
Allenate il vostro pollice verde con questo meraviglioso fiore e, qualunque regalo riceverete,
Buona festa della mamma a tutte!

The following two tabs change content below.

Livia

Sono un'erborista e, spero, di farvi appassionare alle tisane, alle piante aromatiche, alla fitoterapia...insomma a tutto ciò che è natura!

Ultimi post di Livia (vedi tutti)