Quante volte ci è capitato di accumulare pane vecchio in casa?
Recenti ricerche hanno evidenziato che verdura, avanzi di cibi cotti, frutta e pane sono gli alimenti che maggiormente finiscono nella spazzatura. E’ per questo che oggi vi proponiamo un menù a partire dagli avanzi, che potrete realizzare velocemente con quello che abbiamo in frigorifero o in dispensa.
Primo Piatto
Con gli avanzi di pane, possiamo realizzare un antico piatto povero tipicamente toscano, leggero e appetitoso: la panzanella.
In una ciotola mettete acqua e aceto, metteteci a mollo il pane e lasciatevelo per 5 minuti. Strizzatelo poi con le mani, sbriciolandolo, mettetelo in un insalatiera aggiungendo cipolla tagliata a fettine, pomodori freschi ben maturi e tagliati a pezzetti, abbondanti foglie di basilico. Se piace, si può aggiungere qualche fetta di cetriolo. A parte, in una ciotola emulsionate abbondante olio, aceto, sale e pepe. Mescolate e condite la panzanella!
 Avanzi in cucina-non si butta via niente
Secondo Piatto
Spesso capita che avanzi della carne. Questa può essere servita fredda in insalata oppure trasformata in polpette o polpettone, con l’aggiunta di qualche ingrediente (uovo, formaggio, erbe aromatiche, aglio), o ancora può essere utilizzata per le verdure ripiene.
Insalata di pollo: tagliate a pezzetti il pollo lesso rimasto, ripulito dalle parti grasse e mettetelo in un’insalatiera dove avete precedentemente emulsionato olio, aceto balsamico, sale e pepe. Carne e condimento devono essere ben amalgamati; aggiungete poi fettine di cipolla fresca e sottaceti. Servite su un letto di radicchio tagliato fine, rughetta e pomodori.
Contorno
Prima di buttare via un’insalata (non condita) non tanto invitante, e servirlo in maniera appetitosa, si può arricchire con un mazzetto di rughetta, una mela e qualche pezzettino di noce. Preparate nell’insalatiera il condimento: qualche goccia di aceto balsamico, olio, sale e pepe, aggiungete la mela tagliata a cubetti e le noci, poi l’insalata e la rughetta. Se in frigorifero avete pezzettini di formaggio avanzato, potete aggiungere all’insalata anche questo, tagliato a dadini.
Gli avanzi di verdure cotte possono essere riutilizzati cuocendo una frittata, o semplicemente ripassandoli in padella con un po’ di pomodoro.  Ma potete utilizzarli anche come condimento per la pasta o per fare un ottimo risotto.
Frutta
Quando nella fruttiera rimane la frutta più “bruttina”, un po’ ammaccata, il consiglio è realizzare una classica macedonia, ma anche mettersi a preparare profumate marmellate.
Dolce
Con gli avanzi di pane, oltre alla panzanella, possiamo realizzare anche un dolce semplice e buono.
Ricetta per 6 persone: tagliate a pezzetti 150 g di pane, in una terrina copritelo con 500 mL di latte e lasciatelo riposare in frigo per mezz’ora.
Strizzate bene il pane e mescolate aggiungendo 3 tuorli d’uova, 2 bicchierini di liquore a piacere, uva sultanina a piacere, 5-6 noci, 100 g di zucchero e 1 mela a dadini.
Infine mescolate con delicatezza mentre aggiungete gli albumi montati a neve. Imburrate una tortiera, versatevi il tutto e cuocete a 180° per 30 minuti. Servito caldo come dessert o freddo è ottimo per la colazione.
Il menù proposto rispecchia un pasto sano ed equilibrato, poichè costituito da tutti i nutrienti: carboidrati, proteine, grassi, vitamine e sali minerali. I carboidrati sono rappresentati dai cereali: quindi il pane della panzanella; poi vi sono le proteine, che provengono dal pollo; non vanno dimenticati i grassi, da preferire quelli di origine vegetale, ossia olio extravergine d’oliva, utilizzato come condimento, le noci, contenenti i grassi omega 3. Le vitamine e i minerali si trovano in quantità variabili in tutti gli alimenti, ma soprattutto in frutta e verdura, rappresentate in questo menù da pomodori, insalata, rughetta e mele.
BUON APPETITO A TUTTI!!!!!!!!!!
The following two tabs change content below.

Lucia

Dietista che ama il cibo sotto ogni punto di vista: salutare, di qualità, ma anche legato alla tradizione e alla famiglia. Vi darò consigli per mangiar sano, divertendosi. Altra mia passione? Il gelato. Eh sì perché una dietista non si può far certo mancare un alimento così buono soprattutto nelle giornate più calde! Mangiar sano non vuol dire privarsi totalmente dei dolci! Ecco perché vi accompagnerò alla scoperta di questo alimento, a partire dalla sua produzione, le sue caratteristiche, ma anche nuovi gusti particolari!

1Pingbacks & Trackbacks on Avanzi in Cucina: Non Si Butta Via Niente